Corsi


ACCADEMIA MANDOLINISTICA NAPOLETANA

Mauro Squillante e Leonardo Massa

Scuola di Mandolino - Piazzetta Museo Filangieri, 247 – Napoli

 

Corsi
Corso Docenti
Mandolino classico  (lezioni individuali) Mauro Squillante
Mandolino propedeutico (lezioni di gruppo) Adolfo Tronco
Mandolino elettrico e improvvisazione moderna Marco Vidino
Mandolino folk e bluegrass Luca Petrosino
Interpretazione della Canzone Napoletana Lello Giulivo
Tecnica Vocale Alessandro Lualdi
Scuole
Scuola Docenti
Chitarra Lorenzo Marino
Violoncello Leonardo Massa
Contrabbasso Pasquale Maddaluno
Canto  
Teoria Musicale Adolfo Tronco
Musica d’insieme (a cura dei vari docenti)
 
 
 

Programmi

CORSO DI MANDOLINO CLASSICO
Docente Mauro Squillante

1° ANNO DI CONFERMA
Fondamenti della tecnica mandolinistica:
-posizione accordatura dello strumento
-impostazione della mano destra; impugnatura del plettro e posizione del polso sul ponticello, tremolo sulle corde a vuoto.
- impostazione della mano sinistra; scale diatoniche e arpeggi sull’estensione di due ottave con pennate semplici.
Metodi per mandolino: S. RANIERI,    
Composizioni: J.B. WANHALL, A.B. BRUNI duetti facili per mandolino
 
I PERIODO (durata max 3 anni) LIVELLO A 1° ANNO
Primo sviluppo della tecnica mandolinistica:
Tremolo sulle 4 corde nelle note in prima posizione, note legate e staccate
Continuazione dello studio di scale e arpeggi sull’estensione di due ottave con pennate semplici.
Metodi per mandolino: S. RANIERI, G.BRANZOLI: R.CALACE vol. primo
Composizioni: H.AMBROSIUS suite per 2 mandolini in sol maggiore
R.CALACE Gavotta dei fiori per mandolino pf
 
2° ANNO
Primo sviluppo della tecnica mandolinistica:
Tremolo sulle 4 corde nelle note in prima posizione, note legate e staccate
Continuazione dello studio di scale e arpeggi sull’estensione di due ottave con pennate semplici. Scale e arpeggi su note doppie per seste
Metodi per mandolino: R.CALACE vol. secondo. C.MUNIER scioglidita in prima posizione
Composizioni: F.DE MAJO Sonata per mandolino e chitarra, F.PICCONE Sinfonia per la mandola, ETERARDI Concerto in re maggiore per mandolino e orchestra
 
3° ANNO
Ampliamento della tecnica mandolinistica:
-scale diatoniche e arpeggi sull’estensione di tre ottave; scale e arpeggi su note doppie per terze e per seste con pennate semplici in tutte le tonalità fino a 4 alterazioni;
-arpeggi su accordi con ritmo binario e ternario su due, tre e quattro corde con cambi di posizione della mano sinistra;
-tremolo su scale su due, tre e quattro corde con cambi di posizione della mano sinistra
Metodi per mandolino: R.CALACE vol.3. C.MUNIER preludi e cadenze in tonalità maggiori e minori fino a 4 diesis
Composizioni: LECCE Sonate e partite per mandolino solo, PAGANINI Minuetto, CALACE Danza dei nani per mandolino e pf, Mazurka polacca per mandolino a pf
 
ALLA FINE DEL PRIMO LIVELLO (A) L’ALLIEVO DOVRA’ SOSTENERE UN ESAME COL SEGUENTE PROGRAMMA:
1 scala e arpeggio su 2 ottave 1 ESERCIZIO DA MUNIER SCIOGLIDITA SONATA DA CALACE, 1 SONATA DI LECCE, UN ALTRO PEZZO A SCELTA SCELTO DAL PROGRAMMA SVOLTO.
 
II PERIODO (durata max 2 anni) LIVELLO B 1° ANNO
Ampliamento della tecnica mandolinistica:
-scale diatoniche e arpeggi sull’estensione di tre ottave; scale e arpeggi su note doppie per terze e per seste con pennate semplici in tutte le tonalità fino a 4 alterazioni;
-arpeggi su accordi con ritmo binario e ternario su due, tre e quattro corde con cambi di posizione della mano sinistra;
-tremolo su scale su due, tre e quattro corde con cambi di posizione della mano sinistra.
Metodi per mandolino: R.CALACE vol.3 C.MUNIER preludi e cadenze in tonalità maggiori e minori fino a 4 bemolli
Composizioni: C.CECERE Sonata in sol maggiore per mandolino e b.c, GIULIANO Concerto in sol maggiore per mandolino e orchestra, PAGANINI Serenata per mandolino e chitarra, CALACE moto perpetuo, BARBELLA Sonata in re maggiore per mandolino e b.c, D. SCARLATTI Sonata in re minore per mandolino e b.c, J. HASSE Concerto in sol maggiore per mandolino e orchestra, CONFORTO Concerto in re maggiore per mandolino e orchestra
 
2° ANNO
Consolidamento della tecnica mandolinistica:
-continuazione dello studio di scale diatoniche e arpeggi sull’estensione di tre ottave;
-scioglidita nelle varie posizioni con esercizi per il trillo.
Metodi per mandolino: R.CALACE vol. 3
Composizioni: GERVASIO Sonata in re maggiore  per mandolino e b.c.,  B.BORTOLAZZI Tema con variazioni in sol maggiore per mandolino e chitarra, MARUCELLI Valzer fantastico per mandolino e chitarra  BARBELLA Concerto in re maggiore per mandolino e orchestra, CALACE Fantasia poetica  per mandolino e pf,  
KAUFMANN Burletta e Mitoka Dragomirna per mandolino e pf,  R. VALENTINE 12 sonate.
 
 
 
ALLA FINE DEL SECONDO LIVELLO (B) L’ALLIEVO DOVRA’ SOSTENERE UN ESAME COL SEGUENTE PROGRAMMA:
1 scala e arpeggio su 3 ottave, 1 Preludio e cadenza di MUNIER oppure CALACE Piccola gavotta, 1 Concerto a scelta tra quelli in programma, 1 composizione per mandolino e strumento accompagnatore a scelta tra quelle in programma

 
 

CORSO DI MANDOLINO ELETTRICO E IMPROVVISAZIONE MODERNA
Docente Marco Vidino

Tecnica pura
Esercizi mano sinistra le 24 formule
I legati
Sweep picking
"Il tremolo" regolato con effetti Delay
Chorus Flanger Phaser
Pennata alternata down up stroke
Pennata ritmica:
Terzine
Quintine
Sestine
Figurazioni irregolari
Tempi composti
Lettura ritmica up down stroke
Le note sul manico
Lettura melodica
Le scali maggiori
Le scali minori melodiche
Le scali minori armoniche
La scala cromatica
Scala esatonale
Gli intervalli
Triadi maggiori e minori aumentate diminuite
Accordi maggiori e minori
Varie soluzioni di Accordi X major 7, X7 , X minor 7
Varie soluzioni di Accordi alterati
Scala pentatonica
Scala Blues
Scala pentatonica dominante
I modi maggiori e minori
Esercitazione sulle scale con varie velocità metronomiche
Ritmica rock e folk
Ritmica blues e folk
Ritmica funky
Ritmica reggae
Improvvisazione Pop blues rock folk su basi audio
Costruzione di un solo  
Ear training
Analisi Armonica
Musica d'insieme
Effettistica rock blues pop funky folk
Strumento complementare a scelta chitarra elettrica o acustica

CORSO DI MANDOLINO FOLK E BLUEGRASS

Doc. Luca Petrosino

Modulo I
Anatomia dello strumento - Impostazione (seduto e in piedi) - Mano destra e mano sinistra - Lettura delle note dal pentagramma I (fino alla semiminima) - Lettura delle note da intavolatura - Lettura delle note su corde vuoto - Lettura delle note su prima corda, seconda corda, terza corda e quarta corda - Primi semplici accordi -
Lettura di semplici duetti di musiche folk
Modulo II
Scala di Do maggiore - Scala di La minore e le alterazioni - Scala di Sol maggiore - Lettura delle note dal pentagramma II (crome e note puntate) - Accordi maggiori e minori - Scala di Mi minore - Posizioni vicine - Duetti di Serenata, Giga, Rondò
Modulo III
Lettura delle note dal pentagramma II (dalle terzine in poi) - Scala di fa maggiore, esercizi e duetti -  Scala di Re maggiore, esercizi e duetti - Tarantella, Minuetto, Country - Scala Di La maggiore - Scala di Fa # minore - Scala di Si b maggiore – Trillo
 
Strumento complementare a scelta chitarra acustica

CORSO PROPEDEUTICO DI MANDOLINO ED AVVIAMENTO ALL’ORCHESTRA A PLETTRO PER PRINCIPIANTI.

Doc. Adolfo Tronco

Il corso comporta incontri di gruppo durante i quali verranno impartiti i rudimenti basilari della tecnica mandolinistica e della teoria musicale, in modo da poter subito affrontare il repertorio più semplice per orchestra a plettro, secondo una propedeutica che terrà conto delle esigenze del singolo partecipante.

 

CORSO DI TEORIA MUSICALE

Doc. Vittoriana Di Grazia

Un corso avanzato per padroneggiare solfeggio, teoria musicale e armonia.
 




Sede delle attività

Scarica il file dei Programmi Accademici

Download



Scuola di musica

Scarica la locandina

Download

Don't forget follow us via: